Il produttore di mobili Mauser riorganizza i processi per un maggiore orientamento alla clientela

Mauser Sitzkultur è un produttore dal successo internazionale di mobili innovativi per uffici e sistemi con sede a Twistetal, in Nordhessen, e rifornisce, con una rete di distribuzione europea di circa 50 rappresentanti, tra gli altri, anche grandi ambienti come centri per congressi e fiere, padiglioni per concerti e multiuso, palazzetti dello sport e altri centri per eventi.

Situazione di partenza

Il vecchio sistema ERP rendeva impossibile una produzione efficiente e orientata al cliente

"Di anno in anno i nostri clienti chiedevano maggiori varianti di prodotto per i nostri mobili da ufficio: più colori, maggiore scelta dei materiali di rivestimento, l'uso di componenti diverse, ecc…. Il nostro vecchio software riusciva a supportarci solo in modo molto limitato nella riproduzione e realizzazione di una gamma di prodotti sempre più complessa in molti settori", spiegano Udo Kluwe, responsabile di progetto del team EDP Team e Sascha Lehmann (responsabile EDP) presso Mauser-Sitzkultur.

"I cosiddetti "workaround" ostacolavano sempre più l'efficienza dell'approvvigionamento, della logistica e della produzione, poiché il sistema non riusciva a riprodurre in modo affidabile processi e workflow. Carenze nelle configurazioni, ad esempio, non erano individuate ed eliminate dal sistema. Se il sistema avesse quindi mostrato in fase di realizzazione il bisogno della componente terza, ciò non sarebbe stato effettivamente utile per ordinare direttamente la componente e riceverla. Anche le combinazioni non affidabili nel nostro vecchio sistema potevano essere registrate a stento", Udo Kluwe cita un esempio. Di conseguenza la Mauser ha deciso di sostituire il sistema utilizzato fino ad allora con un nuovo sistema ERP, orientato alle varianti.

Processo decisionale

Modernità, qualità/prezzo e competenza varianti in primo piano

La Mauser-Sitzkultur si è convinta infine solo grazie alla soluzione di settore di nuovo sviluppo VlexPlus sulla base di Comarch ERP Enterprise. Udo Kluwe e Sascha Lehmann sono concordi: "VlexPlus era l'unico software a controllare perfettamente la logica delle varianti e a riprodurla in modo intersettoriale. Non c'era paragone con le soluzioni degli altri fornitori: né in riferimento alla moderna architettura Web e al tipo di presentazione, né per quanto riguardava i livelli di funzione e l'attuazione delle varianti. VlexPlus secondo noi in questo è unico." Per il conferimento dell'ordine hanno giocato un ruolo anche referenze degne di nota e il rapporto qualità/prezzo.

Vantaggi nell'uso

Migliore utilizzo delle risorse e produzione più efficiente

Il sistema ERP VlexPlus è stato messo effettivamente in servizio presso la Mauser-Sitzkultur in meno di quattro mesi dal workshop iniziale. Esso trova applicazione, tra le atre cose, nei settori Produzione, Logistica, Acquisti, Distribuzione, Gestione spedizioni, Marketing e Assistenza.

La Mauser-Sitzkultur beneficia dei vantaggi del nuovo sistema: In questo modo è possibile descrivere liberamente in VlexPlus, e all'occorrenza modificare, tutti i parametri oggetto o le caratteristiche prodotto. Modificando ogni volta tutti gli ordini e potendo riassegnare tutte le componenti prefabbricate o ordinate, le risorse vengono sfruttate al meglio e la produzione diventa decisamente più efficiente. Grazie alla possibilità di immagazzinamento e uscita orientata alle varianti si ottiene un risparmio anche nella logistica.

Udo Kluwe

Cosa dice il cliente

"Con VlexPlus è possibile escludere completamente errori di configurazione delle varianti attraverso controlli di plausibilità definibili liberamente e altri già integrati. Inutili costi di processo per correzioni di workflow e varianti di configurazioni errate sono ormai un ricordo lontano. Ora possiamo lavorare in modo più efficiente e orientato alla clientela con il minimo di dati"
Udo Kluwe
Responsabile di progetto